IL SIMBOLO DEL SERPENTE NELL'ANTICA GRECIA


Nell'antica Grecia la figura del serpente fu contraddistinta da un aspetto di ambivalenza.

Questo animale era tenuto dagli antichi in grande considerazione per la sua vita misteriosa e sotterranea, per la sua grande velocità pur senza organi motori e per la sua capacità di ipnotizzare le sue prede.

Era temuto per il suo veleno ma gli vennero conferite capacità positive, rendendolo simbolo propiziatore e donatore di fertilità.

Questo suo dualismo antitetico è senza dubbio il suo principale aspetto: veleno/medicina, maschile/femminile, immobile/fulmineo erano solo alcune delle caratteristiche che gli antichi vedevano rappresentate nel serpente.

Il video con le rappresentazioni simboliche del serpente su Ars Europa Channel.

IL SIMBOLO DEL SERPENTE NELL'ANTICA GRECIA IL SIMBOLO DEL SERPENTE NELL'ANTICA GRECIA Reviewed by Polisemantica on sabato, marzo 10, 2018 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.